Cover Conquering Distance

Buy:

book € 19,00
e-book € 13,99
Formato:  ePub
series "Intersezioni"
pp. 352, Brossura, 978-88-15-38803-2
publication year 2024

FRANCO BREVINI

Conquering Distance

Voyages, Encounters, Discoveries

Travelling across our planet and, in recent decades, even beyond it is one of the foundational experiences underlying our species’ evolution. What we call travel has continuously changed throughout the ages: migrations, explorations, crossings – from humanity’s initial steps out of Africa to space tourism, from Herodotus to tour operators. This book’s author – a scholar and a long-time traveller – leads readers on a whirlwind tour featuring real and fantastic journeys, pilgrimage treks, mercantile enterprises, holidays, pedestrian tours, and exotic fads. From the North Pole to Cape Horn, from the Sahara to the Himalayas, the author tells the stories of men and women who, by setting out on a journey, changed their lives and sometimes the world’s destiny. This compelling read will put us in touch with our nature as travellers, encouraging us to thrust our imagination a little further, mingle with the world, and conquer new frontiers.

Franco Brevini teaches Italian Literature at the University of Bergamo and writes for the Italian newspaper “Corriere della Sera”.

Nato con la valigia. Breve prologo autobiografico
Introduzione. Il labirinto dei viaggi
I. Homo viator si orienta. Viaggi, mappe e rappresentazioni
II. Navigare necesse est. Nella sfera dell’economico
III. Darkness. Colonialismo e letteratura
IV. Partono i bastimenti. I viaggi degli emigranti
V. «Le cose più meravigliose e più notabili che si trovano al mondo». Viaggi e conoscenza
VI. Ars apodemica. I viaggi di studiosi e scienziati
VII. Viaggi, idee, merci, souvenir. Gli oggetti dell’altrove
VIII. «Pellegrin che vien da Roma». I viaggi della fede
IX. «È arrivato l’ambasciatore!». I viaggi della diplomazia
X. Partire è un po’ morire. Tempeste e naufragi
XI. Cannibali e pirati. Dalla guerra di corsa a Captain Phillips
XII. Lupi, valanghe, briganti. I pericoli delle strade
XIII. Perdita, prova, trasformazione, nostalgia. Le dinamiche della lontananza
XIV. «Io nel pensier mi fingo». La soggettivizzazione del viaggio
XV. Dall’Isola-che-non-c’è al lost world. Il viaggio immaginario
XVI. Guidebook. Le guide di viaggio dai Baedeker ai siti web
XVII. Voyage de plaisir. Il Grand Tour e la nascita del turismo
XVIII. When the Going Was Good. Dalle élite ai grandi numeri
XIX. Uomini in fuga. Profughi, pittori e downshifters
XX. Una bellezza nuova. La velocità e la rivoluzione dei trasporti
XXI. San Tommaso e il turismo. Il viaggio e il corpo
XXII. La costruzione del viaggio. Ognuno a suo modo
XXIII. Col cavallo di san Francesco. Il successo dell’andare a piedi
XXIV. Pedestrian tour. La lunga storia del camminare
XXV. Accrescimento e distruzione. Le ambivalenze del viaggio

See also

copertina Gli errori del manager
copertina La vita delle parole
copertina Storia culturale degli ebrei
copertina Radiodays