MARCELLO FLORES

Genocide

What is a genocide? Coined in 1944, the word “genocide” corresponds to a concept that attempts to represent mass violence. Despite the formalization of its meaning in international law via a specific Convention in 1948, it remains a controversial term, featuring a complex, ongoing history. This book provides an account of the term’s use in relation to the Shoah and examines the genocides of the 1990s (in Rwanda and Bosnia) and the 21st century. The text critically evaluates the genocidal nature of massacres that have taken place in recent history and underscores the fundamentally political and legal nature of this “crime without a name”, as it was called by Winston Churchill before the term “genocide” was introduced.

Marcello Flores formerly taught at the Universities of Siena and Trieste.

Prefazione, di Adama Dieng
Avvertenza
I. La definizione
1. Raphael Lemkin e la ricerca del termine
2. La messa a punto del concetto
3. La Convenzione per la prevenzione e la punizione del crimine di genocidio
II. La legge e la realtà
1. Tra paradigma storico e modello astratto
2. Il genocidio degli armeni
3. Il genocidio dalla storia alla realtà
III. Politica e giustizia
1. Come si guarda e giudica un genocidio?
2. I due tribunali «ad hoc» per il genocidio
3. Genocidi «minori» o genocidi dubbi
IV. A cavallo tra XX e XXI secolo
1. Perché si nega un genocidio?
2. I crimini del comunismo e l’Holomodor
3. I genocidi dell’America latina
V. Il genocidio nella storia o la storia dei genocidi?
1. Quali sono i genocidi del passato
2. Nativi, indigeni, conquistatori: tanti genocidi?
3. Il genocidio come componente del colonialismo
VI. Storia, memoria, diritto
1. L’Italia e il genocidio
2. Quali genocidi dopo la convenzione?
3. Gli ultimi genocidi
VII. Le contraddizioni di un nome, le difficoltà di un concetto
1. La Corte penale internazionale e il genocidio
2. Di quali genocidi parliamo
3. La prevenzione è possibile?
4. Chi commette il genocidio
VIII. Il genocidio nella prospettiva storica
1. Le ambiguità del diritto e la storia
2. Il genocidio culturale
3. Genocidio, colonialismo, modernità
4. La Shoah e il genocidio
Appendice. Dieci genocidi, dal 1900 a oggi
1. Africa sudoccidentale 1904-05, il genocidio degli herero e dei nama
2. Metz Yeghérn 1915-16, il genocidio degli armeni
3. Holodomor, 1932-33, il genocidio degli ucraini
4. Shoah 1941-45, il nazismo e la Soluzione finale per gli ebrei
5. Cambogia 1975-79, il genocidio delle minoranze vietnamita, cinese e musulmana cham
6. Guatemala 1981-83, il genocidio della popolazione maya Ixil
7. Anfal 1988, il genocidio dei curdi dell’Iraq
8. Rwanda 1994, il genocidio dei tutsi
9. Srebrenica 11-22 luglio 1995, il genocidio dei musulmani bosniaci
10. Iraq 2014-19, il genocidio degli yazidi
Indice dei nomi
series "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 208, 978-88-15-29200-1
publication year 2021